Pappa al pomodoro toscana

pappa-al-pomodoro-toscana

La pappa al pomodoro toscana è un piatto povero della tradizione, preparato per utilizzare in cucina il pane ormai raffermo, un piatto vegano per eccellenza, solo pane, del buon pomodoro, aglio e brodo vegetale.

La ricetta è semplicissima e potete utilizzare sia del pane raffermo, che non sia salato ovviamente, sia del pane fresco, ma in questo caso avrete bisogno di tostarlo prima di procedere con la preparazione del piatto.

pappa-al-pomodoro-ricetta

Nonostante la sua semplicità la pappa al pomodoro toscana è un piatto conosciuto ovunque in Italia e fuori, menzionato anche agli inizi del 1900 nel famoso giornalino di Gian Burrasca, per non parlare poi della canzona della nostra Rita nazionale (Pavone ovviamente), che la celebra nella sua “Viva la pappa al pomodoro” scritta a 4 mani con niente di meno che Lina Wertmüller.

pappa-al-pomodoro-piatto

E’ un piatto adatto anche ai bambini, ideale da servire come piatto caldo, appena fatto, ma è perfetta anche a temperatura ambiente e nel caso volesse stupire qualcuno con effetti speciali potete rivisitarla con questi pomodori di pappa al pomodoro.

La ricetta tradizionale prevede che il pane venga strofinato con degli spicchi di aglio, anche se in Toscana, ad Arezzo per la precisione, all’aglio si preferisce la cipolla, utilizzandola nello stesso identico modo e conferendo alla ricetta una nota di dolcezza in più.

pappa-al-pomodoro-basilico

Ho deciso di prepararla ispirandomi a “Le ricette di Pepe Carvalho” di Manuel Vázquez Montalbán per #mangiacomeleggi, libro in cui l’autore decide di riunire tutte i 120 piatti citati nei volumi precedenti della serie di Pepe Carvalho appunto, ad ogni ricetta l’autore riporta il passo del racconto da cui è stato preso, riuscendo così a riportare il lettore nella vita dell’investigatore Galiziano.

Personalmente adoro la pappa al pomodoro toscana fredda, mi piace prepararne in abbondanza e poi conservarla in frigorifero, con un ciuffo di basilico fresco che continua ad insaporire, in questo modo i sapori si fondono in un unico prezioso boccone.

pappa-al-pomodoro-toscana

Pappa al pomodoro

La ricetta della pappa al pomodoro toscana, piatto povero di riciclo, perfetto se avete del pane raffermo in casa e non sapete cosa preparare per cena. Ottima sia gustata calda che fredda, è un piatto sano, facilissimo da fare e genuino.
Preparazione 5 min
Cottura 30 min
Tempo totale 35 min
Portata Primi piatti
Cucina Italiana
Porzioni 2 persone
Calorie 55 kcal

Ingredienti
  

  • 300 g Pane raffermo
  • 1 spicchio Aglio
  • 400 g Pomodoro polpa
  • 500 ml Brodo vegetale
  • 1 pizzico Zucchero
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine di oliva
  • Basilico fresco

Istruzioni
 

  • Per preparare la ricetta della pappa al pomodoro tagliate a fette il pane raffermo e strofinatelo con lo spicchio di aglio da entrambi i lati delle fette.
  • Mettete ora le fette di pane in una pentola dal fondo spesso, aggiungete la polpa di pomodoro e il brodo vegetale, coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto, così che il pane non si attacchi al fondo della pentola.
  • Quando il pane si sarà sfaldato completamente, aggiungete un pizzico di zucchero, aggiustate di sale e pepe e mescolate bene.
  • Servite la pappa al pomodoro calda con un filo di olio e basilico fresco o lasciate raffreddare e servite a temperatura ambiente.

Video

Note

La pappa al pomodoro si conserva tranquillamente in frigo per 2-3 giorni, in un recipiente ben chiuso.
Keyword cucina toscana

pappa-al-pomodoro

No Comments

Leave a Reply

Recipe Rating




Share via