Sorbetto al limone senza gelatiera

sorbetto-al-limone-senza-gelatiera

Il sorbetto al limone senza gelatiera è un dolce semplice da fare, vegano e senza glutine, adatto a chiunque e perfetto per finire in modo fresco e rinfrescante un pasto, un must da tenere sempre nel congelatore e grazie a qualche piccolo accorgimento sempre cremoso e pronto per essere gustato.

La ricetta è veramente semplicissima, la parte ariosa, che eviterà anche quei fastidiosi cristalli di acqua che spesso si trovano nei sorbetti è data dall’albume montato a neve. In questo caso, per evitare di utilizzare l’albume da crudo ho preferito fare uno sciroppo di acqua e zucchero, portarlo a 121°C e versarlo a filo sull’albume mentre lo stavo montando, così non solo ho cotto l’uovo ma ho aggiunto morbidezza a tutto il sorbetto.

sorbetto-al-limone-senza-gelatiera-ricetta

La combinazione tra l’alcol del limoncello e la meringa francese, per non parlare della quantità di zucchero presente nella ricetta, vi permetterà di non dover aspettare quando vorrete servire il vostro sorbetto al limone senza gelatiera e di averlo sempre perfettamente cremoso in ogni momento vogliate, il che lo rende anche perfetto come must da tenere in congelatore nel caso si palesino ospiti improvvisi.

La ricetta è stata ispirata da Estesi culinarie della francese Mauriel Barbery, autrice del famosissimo libro L’eleganza del riccio, lo avrete sicuramente letto e se non lo avete fatto dovete assolutamente rimediare, in questo libro Mauriel parla dell’aria presente nel sorbetto, della sua leggerezza e del suo gusto vellutato, cosa che ho cercato di ricreare non solo con la meringa, francese appunto, ma anche con l’aggiunta del limoncello all’interno dello sciroppo.

sorbetto-al-limone-senza-gelatiera-cremoso

Nel caso poi non aveste o non voleste utilizzare il limoncello per prepararlo non è un grande problema, potete tranquillamente sostituire la quantità di alcol con semplice succo di limone, se lo fate però per i bambini, ricordate che facendo bollire lo sciroppo al limone per almeno 5 minuti tutto l’alcol evaporerà, lasciando solo l’aroma del limoncello e nient’altro, quindi perfettamente adatto anche per i più piccoli.

Potete servire il sorbetto al limone senza gelatiera in dei flûte da spumante, nel caso voleste richiamare i meravigliosi anni ’80 o nel limone stesso, vi basterà tagliarlo a metà e dopo averne ricavato il succo scavarlo bene per trasformarlo in una coppa o ancora più semplicemente potreste tirare fuori quelle coppette da gelato che avete comprato in un gesto impulsivo e mai utilizzato, come ho fatto io.

sorbetto-al-limone-senza-gelatiera

Sorbetto al limone senza gelatiera

Il sorbetto al limone senza gelatiera è semplice da fare, sempre cremoso anche dopo una notte in congelatore, dissetante e rinfrescante con l'aggiunta del limoncello, un dolce perfetto per finire il pasto
Preparazione 15 min
Cottura 5 min
Riposo in congelatore 6 h
Tempo totale 6 h 20 min
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 6 persone
Calorie 135 kcal

Equipment

  • Fruste elettriche

Ingredienti
  

Per lo sciroppo di acqua

  • 1 Albume
  • 25 g Zucchero semolato
  • 50 ml Acqua

Per lo sciroppo di limone

  • 130 ml Succo di limone
  • 90 ml Limoncello
  • 250 ml Acqua
  • 150 g Zucchero semolato

Istruzioni
 

  • Per preparare la ricetta del sorbetto al limone, cominciate preparando lo sciroppo di limone, mettete tutti gli ingredienti in un pentolino e lasciate bollire per almeno 5 minuti, fatto questo lasciate raffreddare completamente.
  • In una ciotola mettete l'albume e cominciate a montarlo con le fruste.
  • In un pentolino versate i 25 g di zucchero e i 50 ml di acqua e fate sobbollire per almeno 3 minuti, lo sciroppo deve arrivare a 121°C.
  • Quando lo sciroppo sarà arrivato a temperatura versatelo a filo sull'albume mentre continuate a montare con le fruste, continuate fino a quando l'albume non sarà perfettamente montato e freddo.
  • Aggiungete ora all'albume lo sciroppo di limone ormai freddo e mescolate con una spatola per amalgamare bene il tutto.
  • Versate in un recipiente e lasciate congelare per almeno 6 ore.
  • Prima di servire mescolate il sorbetto, la parte più leggera tenderà infatti a separarsi da quella più liquida, mescolate con un cucchiaio e servite.

Video

Note

Se volete omettere il limoncello, potete sostituire i 90 ml di liquore con semplice succo di limone.
Keyword sorbetto cremoso
sorbetto-al-limone-senza-gelatiera-cucchiaino

No Comments

Leave a Reply

Recipe Rating