Mattone dolce

mattone-dolce

Il mattone dolce è uno di quei dolci tipici della mia infanzia, semplicissimo da fare, solo 4 ingredienti, niente cottura e successo assicurato, era immancabile su tutte le tavole imbandite per feste e compleanni, specie d’estate quando servivano dolci freschi e semplici da mangiare tra una corsa e l’altra.

La ricetta è veramente semplicissima e non richiede attrezzature speciali o abilità fuori dal normale, del semplice caffè, per noi all’epoca era il caffè della moka. Se preferite potete usare il decaffeinato per i bambini, anche se giuro, noi non ci siamo mai lamentati e dubito che la caffeina potesse in qualche modo intaccare tutta l’energia tra un rialzo e una palla avvelenata.

mattone-dolce-teglia

Sul web non è semplicissimo da trovare e del mattone dolce ne esistono sostanzialmente due versioni, non considerando ovviamente le varianti più elaborate con creme di ogni tipo a fare da farcia, ma quando ero bambina io le madri si dividevano in due categorie, chi metteva anche un tuorlo nella crema al burro e chi invece restava fedelissima all’accoppiata burro e zucchero.  A casa mia vinceva senza ombra di dubbio la seconda, mia madre era campionessa mondiale di mattone, se c’era un’occasione che richiedeva un dolce, eccolo spuntare nel frigo, pronto ad essere solo tagliato.

La fortuna di questo dolce sta ovviamente nella semplicità della preparazione, spesso partecipavo anche io, inzuppavo i biscotti o mescolavo lo zucchero con il burro con una forchetta, in pratica una sorta di planetaria umana, ma era divertente e gratificante vederlo comporsi strato dopo strato sotto i miei occhi.

mattone-dolce-piatto

Il nome invece è decisamente evocativo, un vero mattone dolce, un concentrato di gusto e burro, goloso da morire, ma solo i veri esperti riescono ad andare oltre una porzione, ripensandoci non so come all’epoca riuscissi a mangiarne due o tre porzioni, benedetto metabolismo infantile, oggi mi assesto ad una sola, anche se ammetto che il piacere di sentire i biscotti che si fondono con il burro e il cacao finale è sempre quello di tanti anni fa.

mattone-dolce-porzione

Ovviamente potete renderlo senza glutine, semplicemente utilizzando dei biscotti senza glutine, da queste parti si utilizzavano gli Oro Saiwa, ma l’importante è che siano biscotti secchi che siano in grado di raccogliere il caffè e non troppo spessi, potreste utilizzare anche quei biscotti light che avete comprato carichi di buone intenzioni ma che stazionano in credenza da ormai qualche giorno.

La scelta di riprovare il mattone dolce dopo tutti questi anni è arrivata grazie a Murakami Haruki con il suo Kafka sulla spiaggia, un romanzo avvincente, in cui si intrecciano due vite e due destini da compiere, perchè la vita, come dice l’autore è come una scatola di biscotti, non tutti ti piacciono ma non sai mai quale ti capiterà di prendere.

mattone-dolce

Mattone dolce

La ricetta del mattone dolce, semplice e senza cottura, un dolce al cucchiaio composto da strati di biscotti secchi bagnati nel caffè amaro, alternati da strati di crema al burro alla vaniglia e guarnito con semplice cacao amaro.
Preparazione 20 min
Riposo in frigorifero 3 h
Tempo totale 3 h 20 min
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 12 persone
Calorie 390 kcal

Equipment

  • Fruste elettriche

Ingredienti
  

  • 250 g Zucchero
  • 250 g Burro morbido
  • 1 cucchiaino Estratto di vaniglia
  • 300 g Biscotti secchi tipo Oro Saiwa
  • 1 tazza Caffè amaro
  • Cacao amaro

Istruzioni
 

  • Per preparare la ricetta del mattone dolce cominciate preparando il caffè e lasciatelo raffreddare completamente.
  • In una ciotola versate lo zucchero e il burro, aggiungete la vaniglia e montate con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.
  • Prendete un biscotto e immergetelo nel caffè amaro, disponetelo poi in una teglia rettangolare, continuate così fino a coprire tutta la superficie della teglia.
  • Coprite ora lo strato di biscotti con uno strato di crema al burro, facendo attenzione a coprire bene tutti i biscotti.
  • Coprite ora la crema al burro con un altro strato di biscotti bagnati nel caffè e ancora crema al burro, procedete così fino a quando non sarete arrivati a formare 4 strati di biscotti e 4 di crema al burro.
  • Cospargete ora la crema al burro con del cacao amaro e lasciate riposare il mattone dolce per almeno 3 ore in frigorifero prima di servirlo, tagliato a quadrati.

Video

Keyword mattone al cioccolato
mattone-dolce-ricetta

No Comments

Leave a Reply

Recipe Rating