Crostata Meringata alle Pesche e Frutti Rossi

image

Ve l’avevo promessa…eccola qui, una crostata meritata, forse l’ultima della stagione, pesche se ne cominciano a trovare pochino e tra poco i dolci fischi lasceranno il posto a quelli spezzati e caldi di forno…sono già in food inverno pieno insomma…considerate che sto già pensando a varie soluzioni per addobbare la casa a Natale…si sa finita l’estate…è un attimo che è già il 25 dicembre…

 

image

 

Lo so prima c’ è Halloween (o Aulin come direbbe chi so io…se stai leggendo sai che mi riferisco proprio a te;)…), però è solo un giorno, Natale è uno state of mind un food di stagione…ok siamo ancora a settembre, posso aspettare prima di impazzire con addobbi e lucine…

 

image

 

 

 Intanto vi lascio una fetta di questa torta, si fa in poco tempo, la base di frolla potete anche congelarla per averla pronta al momento, la frutta potete ovviamente sostituirla con qualsiasi vogliate, ma mantenete un tono acido (non nel comportamento…anche se a volte male non fa…), cos’ smorza un po’ il dolce della meringa…se invece amate le cose dolcissime…insomma si è capito che è piuttosto flessibile come torta no?!?
Visto che ormai poi ho la vena Spielberg che continua a galoppare, vi lascio anche il video, così vedete da soli quanto è facile 😉

Crostata Meringata Pesche e Frutti Rossi

Preparazione 40 min
Cottura 45 min
Tempo totale 1 h 25 min
Porzioni 8 Persone

Ingredienti
  

  • Per la Pasta Frolla:
  • 200 g di Farina 00
  • 100 g di Zucchero di Canna
  • Buccia di Limone Grattugiata
  • 1 Uovo Medio
  • 1 Tuorlo
  • 60 m di Olio di Semi
  • Per la Meringa:
  • 4 Albumi circa 150 g
  • 300 g di Zucchero
  • 50 g di Acqua
  • Per le Pesche
  • 4 Pesche Gialle
  • 150 g Frutti Rossi Congelati
  • 100 g Miele di Acacia
  • 100 g di Zucchero di Canna
  • 1 Cucchiaio di Estratto di Vaniglia

Istruzioni
 

  • Per la Frolla:
  • Mettere tutti gli ingredienti in un mixer frullare fino a quando non cominceranno ad amalgamarsi, togliere dal mixer e trasferire il tutto su un piano di lavoro leggermente infarinato, impastare a mano qualche minuto per compattare la frolla, avvolgere nelle pellicola e lasciar riposare in frigorifero per 30 minuti.
  • Preriscaldare il forno a 180 °C.
  • Rivestire una teglia di 24 cm di diametro con la carta forno e stendere la frolla, con una forchetta fare dei fori sulla base, coprire con carta forno e riempire con dei pesi o legumi secchi, cuocere per circa 45 minuti o fino a quando non è leggermente dorata, rimuovere i pesi e la carta e lasciar raffreddare.
  • Per le Pesche:
  • In una padella versare il miele, lo zucchero e la vaniglia, far cuocere a fuoco basso, fino a quando lo zucchero non si sarà completamente sciolto.
  • Aggiungere le pesche, sbucciate e tagliate a pezzi e i frutti rossi e cuocere per circa 10 minuti, fino a quando le pesche non si saranno ammorbidite.
  • Versare la frutta nel guscio di frolla e far raffreddare completamente.
  • Per la Meringa:
  • In una pentola mescolare insieme zucchero e acqua, e cuocere a fuoco medio-alto fino a quando non avrà raggiunto la temperatura di 121 °C.
  • Mettere gli albumi nella planetaria (o in una ciotola, se si usa lo sbattitore elettrico) e cominciare a montarli a bassa velocità.
  • Quando lo zucchero sarà arrivato a temperatura, aumentare la velocità della planetaria e versare lo sciroppo di acqua e zucchero a filo sugli albumi che stanno montando, continuare a montare fino a quando la meringa non sarà fredda.
  • Distribuire la meringa con una spatola, creando una piccola montagna, sopra la frutta, facendo attenzione che la meringa arrivi fino al bordo di frolla, con una salamandra o utilizzando il grill del forno, fiammeggiare la meringa fino a quando non si dorerà.

image

No Comments

Leave a Reply