Dolci Regali Golosi

Caramelle Mou al Burro Salato

 

Non so bene come ma alla fine ce l’ho fatta, questo è l’ultimo capitolo del cestino Re-Cake, non so perché sia finito per ultimo, visto che l’ho fatte per prime e le ho anche rifatte svariate volte prima di regalarle che tra me e mio padre sparivano che neanche fossero aria…

Queste si che sono perfette per la calza delle befana, caramelle golose, dolcissime e morbide, si sciolgono in bocca e non conosco bimbo a cui non piacciano!

 

 

Io da bambina le divoravo, erano a pari merito solo con le gelatine…che ho rifatto, magari un giorno riesco pure a fare la ricetta e fotografarla prima di mangiarle tutte…

L’Alpenliebe mi dovrebbe una parte dell’azienda tante ne ho mangiate, almeno delle quote azionarie…comunque queste sono strabuone, sono facili e l’unico problema è che finiscono troppo presto!

 

 

Ok e dopo questa doppietta di post vi do appuntamento a domani (non ricordo quando sono riuscita a trovare il tempo di scrivere tanti post in così poco tempo…magie del Natale…o della befana, vedete voi)…comunque ci vediamo domani per la nuova Re-Cake, si ricomincia a giocare, siete pronti?!?

 

Caramelle Mou al Burro Salato

Preparazione 20 min
Cottura 20 min
Tempo totale 46 min
Porzioni 40 Caramelle

Ingredienti
  

  • 125 ml di Panna fresca
  • 30 g burro
  • 1/4 di cucchiaino di Sale
  • 140 g Zucchero semolato
  • 2 di Miele
  • 2 cucchiai di acqua
  • 1/2 cucchiaino di Estratto di Vaniglia
  • Fiocchi di Sale

Istruzioni
 

  • Unite in una ciotola la panna, il burro e il sale.
  • Mettete nel microonde finché il burro non è ben fuso. Mettete da parte.
  • In una casseruola dai bordi alti mettete lo zucchero, il miele e l’acqua.
  • Portate a ebollizione e cuocete senza mescolare fino a raggiungere una temperatura di 145 C°
  • Fuori dal fuoco, incorporate lentamente il composto di panna e burro e mescolate delicatamente.
  • Rimettete sul fuoco a fiamma vivace e cuocete senza mescolare fino a che il composto non raggiungerà i 121 C°
  • Spegnete il fuoco e aggiungete la vaniglia.
  • Mescolate delicatamente fino a incorporarla.
  • Versate immediatamente il composto in una teglia in silicone o foderata di carta forno, senza raschiare il fondo della casseruola.
  • Spolverate con i fiocchi di sale.
  • Lasciate rassodare a temperatura ambiente per qualche ora o per tutta la notte.
  • Tagliate le caramelle mou della forma che desiderate e incartatele una a una con della carta forno.

Note

Per tagliare meglio le caramelle, utilizzate un coltello con la lama scaldata.

 

Dolci Regali Golosi

Caramelle Mou al Burro Salato

Caramelle Mou al Burro Salato

Preparazione 20 min
Cottura 20 min
Tempo totale 46 min
Porzioni 40 Caramelle

Ingredienti
  

  • 125 ml di Panna fresca
  • 30 g burro
  • 1/4 di cucchiaino di Sale
  • 140 g Zucchero semolato
  • 2 di Miele
  • 2 cucchiai di acqua
  • 1/2 cucchiaino di Estratto di Vaniglia
  • Fiocchi di Sale

Istruzioni
 

  • Unite in una ciotola la panna, il burro e il sale.
  • Mettete nel microonde finché il burro non è ben fuso. Mettete da parte.
  • In una casseruola dai bordi alti mettete lo zucchero, il miele e l’acqua.
  • Portate a ebollizione e cuocete senza mescolare fino a raggiungere una temperatura di 145 C°
  • Fuori dal fuoco, incorporate lentamente il composto di panna e burro e mescolate delicatamente.
  • Rimettete sul fuoco a fiamma vivace e cuocete senza mescolare fino a che il composto non raggiungerà i 121 C°
  • Spegnete il fuoco e aggiungete la vaniglia.
  • Mescolate delicatamente fino a incorporarla.
  • Versate immediatamente il composto in una teglia in silicone o foderata di carta forno, senza raschiare il fondo della casseruola.
  • Spolverate con i fiocchi di sale.
  • Lasciate rassodare a temperatura ambiente per qualche ora o per tutta la notte.
  • Tagliate le caramelle mou della forma che desiderate e incartatele una a una con della carta forno.

Note

Per tagliare meglio le caramelle, utilizzate un coltello con la lama scaldata.

Giulia Antonini

Foodblogger per caso, la cucina è il mio training autogeno, se sono a dieta? Si ma non praticante.
Sono una SEO Copywriter ed una web contenent creator, in pratica scrivo, fotografo e registro video di cucina, ho lavorato per varie testate food e abbandonato più diete di quante ne abbia cominciate.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating