Tarte tatin di cipolle

tarte-tatin-di-cipolle

La tarte tatin di cipolle è un antipasto semplice da preparare ma molto sfizioso, un mix di cipolle di Tropea e cipolle bianche dolci caramellate con aceto balsamico e unite al gusto sapido della pancetta arrotolata, il tutto racchiuso in uno scrigno di pasta brisè.

Una ricetta velocissima da preparare, il tempo maggiore ve lo porterà via la cottura al forno delle cipolle di Tropea, cotte a bassa temperatura su un letto di sale, che stabilizzerà e renderà uniforme il calore, in questo modo le cipolle saranno tenere e succose, perdendo però il gusto pungente che spesso non piace, in questo modo i gusti si bilanciano e si equilibrano per un piatto perfetto, potete anche prepararle il giorno prima e assemblare il tutto al momento di servirla in tavola.

tarte-tatin-di-cipolle-rosse

Questa tarte tatin di cipolle, un po’ come il pane con cipolle, nasce dal testo di Pablo Neruda Ode alla cipolla per il progetto #mangiacomeleggi, non sono riuscita a pensare niente di meglio che questo tripudio di colori e consistenze per rendere omaggio alle parole del poeta, la consistenza delle cipolle di Tropea al forno e quelle bianche, la pancetta arrotolata e la brisè croccante si sposano alla perfezione in una fusione di sapori e colori perfetti sia da servire come antipasto che come secondo piatto.

tarte-tatin-di-cipolle caramellate

Per caramellare le cipolle in cottura io ho utilizzato dell’aceto balsamico, ma potete utilizzare anche del ficotto, o nel caso non aveste niente di tutto questo potete optare per una riduzione di aceto di mele, vi basterà mettere mezzo bicchiere di aceto in un pentolino e lasciarlo andare a fiamma viva, fino a quando non si sarà rappreso diventando leggermente più denso.

Posso garantirvi che piacerà perfino a chi non è un amante delle cipolle (ma esistono persone del genere?), potete anche scegliere di preparare delle mini tarte tatin di cipolle, da servire all’interno di un buffet o di un aperitivo tra amici, ora che finalmente ci si può rivedere e uscire.

tarte-tatin-di-cipolle

Tarte tatin di cipolle

La tarte tatin di cipolle è una torta salata a base di cipolle di Tropea e cipolle bianche, caramellate con aceto balsamico, pancetta arrotolata e pasta brisè croccante, perfetta come antipasto o secondo piatto.
Preparazione 15 min
Cottura 1 h 30 min
Tempo totale 1 h 45 min
Portata Antipasti
Cucina Francese
Porzioni 6 persone
Calorie 350 kcal

Ingredienti
  

  • 1 kg Sale grosso
  • 6 Cipolle di Tropea
  • 4 Cipolle bianche
  • 1 confezione Pasta brisè
  • Aceto balsamico
  • 100 g Pancetta arrotolata
  • Erba cipollina per guarnire

Istruzioni
 

  • Per preparare la ricetta della tarte tatin di cipolle, preriscaldate il forno a 160°C, rivestite una teglia di carta forno e versateci sopra il sale grosso. Posizionate le cipolle di Tropea senza sbucciarle e lasciate cuocere per 1 ora.
  • Una volta cotte sfornatele e lasciatele raffreddare. Togliete poi la buccia e tagliatele in 4 fette.
  • Pulite le cipolle bianche e tagliatele a fette.
  • Rivestite una teglia con carta forno e posizionate a cerchio prima le cipolle di Tropea, poi le bianche e continuate così fino a coprire l'intera superficie.
  • Versate sopra le cipolle un giro di aceto balsamico.
  • Coprite ora le cipolle con le fette di pancetta arrotolata e terminate il tutto con la pasta brisè, avendo cura di spingere la pasta anche sui bordi.
  • Cuocete in forno già caldo a 180°C per 40 minuti o fino a quando la pasta brisè non sarà dorata.
  • Sfornate e ribaltate la torta su un piatto quando è ancora calda, servite calda o tiepida guarnendola con erba cipollina.

Video

Keyword tarte tatin, torta di cipolle
tarte-tatin-di-cipolle-bianche-e-rosse

No Comments

Leave a Reply

Recipe Rating