Flatbread cinesi al cipollotto

pancake-giapponesi-sfogliati

Ed eccoci , 5 aprile, in quarantena a pensare alla nuova Re-Cake, preparata in tempi non sospetti, quando se avevo dimenticato un cipollotto potevo uscire al volo a comprarne un altro, ora no, ora la spesa va pianificata come fosse un’operazione dei marines e alcuni tra gli alimenti più comuni sono diventati vere chimere, roba che al supermercato è più semplice trovare il sacro Graal che il lievito di birro, ed eccoci quindi, che profetiche come non mai noi avevamo preparato i flatbread cinesi al cipollotto totalmente senza lievito e con pochissimi ingredienti, solo farina e so che ne avete in quantità industriali, vedo quanto panificate, cipollotti e olio.

pancake-giapponesi-sfogliati

Una ricetta semplicissima, si preparano in pochissimo tempo e si possono utilizzare come pane, ma anche come aperitivo o merenda non scherzano, il fatto di spennellarli con l’olio prima, arrotolarli e stenderli nuovamente poi, vi regala dei pancake sfogliati che ricordano vagamente le nostre piadine e che, posso assicurarvi sono la fine del mondo.

pancake-sfogliati-giapponesi-tagliati

Il vero problema di questi pancake è che creano dipendenza, non scherzo, non si fa in tempo a toglierli dalla padella e tagliarli che sono già finiti, vi direi come si conservano ma seriamente non ho idea, a noi non sono durati che una manciata di minuti, mangiati caldi solo la fine del mondo.

pancake-sfogliati-giapponesi
pancake-giapponesi-sfogliati-cipollotto-ricetta

Flatbread cinesi al cipollotto

I flatbread cinesi sono molto simili alle nostre piadine, solo acqua e farina e cipollotto ad insaporire, senza lievito, si fanno in padella in pochi minuti
Preparazione 30 min
Cottura 8 min
Tempo totale 1 h 8 min
Portata Antipasti
Cucina Cinese
Porzioni 4 persone
Calorie 180 kcal

Ingredienti
  

  • 265 g Farina 00
  • 190 ml Acqua bollente
  • 1/2 cucchiaino Sale + altro per il ripieno
  • 5-6 Cipollotti solo la parte verde
  • Olio di semi di arachide

Istruzioni
 

  • In una ciotola mettete la farina e il sale. Fate la fontana e aggiungete l’acqua bollente. Mescolate prima con una spatola o un cucchiaio di legno, quindi rovesciate su un piano di lavoro leggermente infarinato e lavorate l’impasto per una decina di minuti.
  • Mettete l’impasto in una ciotola leggermente oliata e fate riposare coperto per mezz'ora.
  • Nel frattempo, tagliate finemente i cipollotti.
  • Riprendete l’impasto e dividetelo in 4 pezzi. Stendete un pezzo molto sottilmente, più che potete, quindi spennellatelo con olio e cospargete la superficie con i cipollotti tritati e un pizzico di sale. Arrotolate l’impasto formando un cilindro lungo e ben stretto. Arrotolatelo quindi su se stesso, formando una sorta di “chioccolina” e ripiegando la parte finale al di sotto. Fate riposare per una decina di minuti coperto. Procedete con gli altri pezzi.
  • Riprendete una chiocciolina, mettetela sul piano di lavoro infarinato e stendetela fino a ottenere un disco sottile 2-3 mm (in realtà più è sottile, più sarà sfogliato e croccante).
  • Fate scaldare una padella, poi spennellatela con poco olio. Cuocete i pancake uno alla volta, 3-4 minuti per parte, facendoli dorare su entrambi i lati. A metà cottura spennellateli nuovamente con poco olio. Devono essere un po' unti affinché si crei la sfogliatura. Prima di toglierli dalla padella schiacciateli lateralmente, per renderli più sfogliati.
  • Servite i pancake tagliati a triangoli accompagnati da una salsa di soia.
Keyword Flatbread

INDICAZIONI PER PARTECIPARE
Potrete decidere se rifare la ricetta di Re-Cake 2.0 esattamente come proposta da noi o con delle personali varianti, reinterpretandola come desiderate. Dovrete però rispettare dei “paletti” decisi da noi.

QUESTO MESE DOVETE OBBLIGATORIAMENTE:

  • Utilizzare la stessa tecnica (stesura e cottura in padella)
  • Cuocere i pancake in padella

QUESTO MESE POTETE VARIARE:

  • Tutto quanto non menzionato

PER COLORO CHE HANNO ALLERGIE, INTOLLERANZE O PROBLEMI CON DETERMINATI ALIMENTI, SONO CONCESSE TUTTE LE MODIFICHE DEL CASO

___________________________________________________

Noi l’abbiamo già testata, da oggi nei nostri blog potete trovare le nostre osservazioni, i suggerimenti e le curiosità in merito.

Ecco i link:
Alessandra: https://www.lacucinadiziaale.it/

Admin-per-un-mese Daniela del blog La Boulangerie Patisserie

Prelevate la locandina qui sotto e leggete il regolamento del gruppo:
https://www.facebook.com/groups/1100958140101179/

No Comments

Leave a Reply

Recipe Rating