S’more Brownie

s'more brownies

Gli s’more brownies sono dei dolci americani ispirati ai famosissimi s’more, piccoli sandwich a base di graham cracker, cioccolato e marshmallow che vengono arrostiti sul fuoco, in modo che il marshmallow e il cioccolato si fondano insieme, per un’esplosione di gusto, in questa versione abbiamo sostituito al classico cioccolato un brownies umido al cacao e abbiamo rifinito il tutto con una meringa leggermente fiammeggiata per ricordare appunto il marshmallow arrostito, potevamo forse scegliere ricetta migliore per la nostra Re-Cake di aprile?

La ricetta è semplicissima, per la base, dal momento che non sono riuscita a trovare i famosi biscotti americani, mi sono affidata all’inimitabile Martha Stewart e alla ricetta dei suoi graham crackers, per il resto, il brownie è uno dei dolci più semplici da preparare e per la meringa, non preoccupatevi, con questa cottura a bagno maria degli albumi non potrete fallire nel prepararla, se poi non doveste avere una torcia per fiammeggiarla, niente paura, qualche minuto sotto al grill del forno, posizionando la teglia sul ripiano più alto e il gioco è fatto, fate solo attenzione a non tenerla troppo in forno o si scioglierà e non è assolutamente quello il risultato che vogliamo ottenere.

s'more brownies taglio

Sappiamo che Pasqua e che sicuramente avrete già la casa invasa dalle colombe e dalle uova di cioccolata ma posso assicurarvi che una volta provati questi s’more brownie ci ringrazierete per la scelta, certo non sono il massimo se siete alla ricerca di dolci con un profilo calorico basso ma sono perfetti se volete catapultarvi direttamente intorno ad un falò, stile anouonauei, non fate i vaghi, so bene che lo avete letto cantando.

s'more brownies meringa

Se poi non volete sentirvi troppo in colpa fate come me e condividete il misfatto, portateli al pranzo di Pasqua, dividerli con la famiglia renderà tutto più leggero, se non fosse per il fatto che non li mangerete tutti voi, il che mi sembra già un bel risultato, o aspettate 1 settimana e lasciate che pastiere e colombe siano solo un vago ricordo, lasciate che il vostro bisogno di zuccheri torni alle stelle e mettetevi all’opera, insomma provateli perchè vi assicuro sono una droga.

s'more brownies cioccolato

Potreste perfino preparare prima i crackers e tenervi pronti per quando deciderete di avventurarvi in una teen comedy americana e preparare questa delizia, in più gli albumi della meringa saranno migliori se non freschissimi e mi raccomando, prima di cominciare a montare la vostra meringa lasciateli a temperatura ambiente, sarà più facile ottenere un composto spumoso e bello gonfio.

s'more brownies

S’more brownies

Gli s'more brownies sono dei dolcetti, tipicamente americani che ricalcano i famosi s'more a base di graham cracker cioccolato e marshmallow, qui il cioccolato è sostituito con un brownies e il marshmallow da una meringa
Preparazione 30 min
Cottura 35 min
Portata Dessert
Cucina Americana
Porzioni 12 persone
Calorie 160 kcal

Ingredienti
  

Per i brownies

  • 65 g Crackers graham
  • 60 g Farina 00
  • 220 g Zucchero di canna
  • 25 g Cacao amaro in polvere
  • 1/4 cucchiaino Sale grosso
  • 1/4 cucchiaino Leivito per dolci
  • 2 Uova grandi
  • 1 cucchiaino Estratto di vaniglia

Per la meringa marshmallow

  • 2 Albumi grandi
  • 100 g Zucchero di canna
  • 1/4 cucchiaino Cremor tartaro
  • 1/2 cucchiaino Estratto di vaniglia

Istruzioni
 

Per i brownies

  • Preriscaldate il forno a 180 ° C.
    Ungete una teglia da 20 × 20 cm con burro, quindi rivestitela con carta da forno, lasciando una sporgenza su tutti i lati.
    Ungete la carta forno con burro.
    Disponete i cracker graham in uno strato uniforme sul fondo della teglia, quindi mettetelo da parte.
  • In una grande ciotola, sbattete insieme la farina, lo zucchero integrale, il cacao in polvere, il sale e il lievito.
  • In una ciotola media, aggiungete il burro, le uova e la vaniglia e frullate fino a ottenere un composto omogeneo.
  • Aggiungete gli ingredienti umidi agli ingredienti secchi e mescolate fino a quando non sono ben amalgamati.
  • Versate la pastella per brownie nella teglia con i cracker e distribuitela uniformemente sopra i cracker.
  • Infornate per 30 minuti, poi provate i brownies inserendo uno stuzzicadenti al centro della teglia; se esce con pastella bagnata, i brownies non sono cotti. Se ci sono solo poche briciole umide, i brownies sono pronti. Continuate a controllare i brownies ogni 2 minuti finché non otterete delle briciole umide.
    Togliete la teglia dal forno e lasciate raffreddare completamente i brownies.

Per la meringa marshmallow

  • In una grande ciotola resistente al calore, sbattete insieme gli albumi, lo zucchero di canna e il cremor tartaro, quindi mettete la ciotola su una casseruola riempita con solo due dita di acqua bollente a fuoco medio. Non lasciatee che il fondo della ciotola delle uova tocchi l'acqua. Sbattete costantemente le uova e lo zucchero finché lo zucchero non si sarà sciolto e il composto avrà raggiunto una temperatura di 71 ° C, circa 4 minuti.
    La miscela sarà inizialmente densa e appiccicosa, quindi si diluirà e diventerà spumosa
  • Trasferite la miscela calda di uova in una planetaria dotata di frusta e aggiungete l'estratto di vaniglia.
  • Montate ad alta velocità fino a quando non si formano picchi rigidi e lucidi, circa 4-5 minuti.

Finitura del dolce

  • Mettete la meringa sopra i brownies raffreddati, facendola roteare in modo decorativo.
  • Fiammeggiate con una torcia da cucina per tostare la meringa, se non avete la torcia da cucina potete utilizzare il grill del forno, mettendo la teglia in alto.

Note

I brownies, una volta decorati con la meringa marshmallow, possono essere lasciati a temperatura ambiente fino a 6-8 ore. Copri e conservate gli avanzi per un massimo di 2 giorni in frigorifero.
Keyword s’more
s'more brownies bars

Ricetta tratta dal sito Mike Bakes NYC

ED ORA VENIAMO ALLE INDICAZIONI PER PARTECIPARE
Potrete decidere se rifare la ricetta di Re-Cake 2.0 esattamente come proposta da noi o con delle personali varianti, reinterpretandola come desiderate. Dovrete però rispettare dei “paletti” decisi da noi.

QUESTO MESE DOVETE OBBLIGATORIAMENTE:

  • Realizzare la base di biscotto (NO a basi comprate)

QUESTO MESE POTETE VARIARE:

  • Tutto quanto non menzionato

PER COLORO CHE HANNO ALLERGIE, INTOLLERANZE O PROBLEMI CON DETERMINATI ALIMENTI, SONO CONCESSE TUTTE LE MODIFICHE DEL CASO

___________________________________________________

Noi l’abbiamo già testata, da oggi nei nostri blog potete trovare le nostre osservazioni, i suggerimenti e le curiosità in merito.

Ecco i link:
Alessandra: www.lacucinadiziaale.it/

Admin-per-un-mese: Antonella Bova www.maninpasticcio.com/

Prelevate la locandina qui sotto e leggete il regolamento del gruppo:
https://www.facebook.com/groups/1100958140101179/

SARANNO CONSIDERATE IN GARA TUTTE LE RICETTE PERVENUTE ENTRO LA MEZZANOTTE DEL 30 APRILE 2021

No Comments

Leave a Reply

Recipe Rating