Biscotti anzac con miele, avena e uvetta

Anzac biscotti all'avena

I biscotti anzac con miele, avena e uvetta, sono molto popolari in Australia e Nuova Zelanda, dove si preparano tradizionalmente di dimensioni medio grandi, piatti e molto croccanti, devono il loro nome alle forze armate australiane e neozelandesi, Anzac appunto, questi biscotti infatti venivano preparati dalle mogli per i soldati prima di partire, questo perchè gli ingredienti di cui si compongono rendono questi dolcetti particolarmente durevoli, adatti per i lunghi periodi di tempo che i soldati trascorrevano fuori.

La ricetta che vi propongo è leggermente diversa, viene, non sto neanche a dirvelo da Sweet di Ottolnghi, che ho palesemente saccheggiato per questo Natale e risultano più umidi e morbidi, chewy, il che pregiudica ovviamente anche la durata che non sarà di settimane o mesi ma di 1 settimana a patto che li conserviate in un contenitore di alluminio e possibilmente non a chiusura ermetica, confido però nel fatto che non dobbiate fare lunghi tragitti e che finiranno prima del tempo di scadenza.

Anzac ottolenghi

Tra gli ingredienti troverete i fiocchi di crusca e dal momento che io stessa li ho dovuti cercare come una pazza vi dico che potete sostituire il loro quantitativo con i più comuni fiocchi d’avena, ho fatto un tentativo e il risultato era pressoché sovrapponibile a quelli con la crusca, immaginate la mia gioia dopo averlo scoperto e aver girato n supermercati alla ricerca disperata di crusca.

Dal momento che si conservano per una settimana al massimo, se decidete di regalarli ricordate di non prepararli troppo tempo prima, ma il procedimento è così semplice che veramente non vi servirà avvantaggiarvi.

Sono senza uova, quindi, crusca a parte, sono sicura che avrete già la maggior parte degli ingredienti a portata di mano in dispensa, prendetevi 20 minuti per voi e il vostro palato vi ringrazierà, provateli con un bel tè caldo, magari con un pizzico di cannella, saranno una vera esplosione di gusto.

Anzac
Print Recipe
Anzac, biscotti all'avena
Anzac biscotti
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
25 biscotti
Ingredienti
  • 100 g Fiocchi d'avena
  • 50 g Fiocchi di crusca
  • 90 g Cocco disidratato
  • 185 g Farina 00
  • 100 g Zucchero semolato
  • 45 g Zucchero dic canna
  • 100 g Uvetta
  • 185 g burro
  • 1 limone la scorza grattugiata
  • 60 g Miele
  • 30 ml Acqua
  • 1 cucchiaino Bicarbonato
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
25 biscotti
Ingredienti
  • 100 g Fiocchi d'avena
  • 50 g Fiocchi di crusca
  • 90 g Cocco disidratato
  • 185 g Farina 00
  • 100 g Zucchero semolato
  • 45 g Zucchero dic canna
  • 100 g Uvetta
  • 185 g burro
  • 1 limone la scorza grattugiata
  • 60 g Miele
  • 30 ml Acqua
  • 1 cucchiaino Bicarbonato
Anzac biscotti
Istruzioni
  1. Per preparare la ricetta degli anzac in una ciotola unite i fiocchi d'avena, quelli di crusca, il cocco, la farina, lo zucchero, l'uvetta e la scorza di limone.
  2. In un pentolino mettete il burro, l'acqua e il miele e lasciate cuocere fino a quando il burro non si scioglie. Togliete dal fuoco e aggiungete il bicarbonato, mescolando continuamente fino ad ottenere un composto spumoso.
  3. Aggiungete ora il composto di burro e miele ai biscotti ed impastate.
  4. Foderate due teglie di carta forno. Prendete l'impasto e formate delle palline con l'impasto grandi come una pallina di golf. Disponete i biscotti 2 cm l'uno dall'altro sulle teglie.
  5. Cuocete a 170 °C per 18-20 minuti o fino a quando non saranno dorati. Sfornateli e lasciateli in teglia 5-10 minuti, poi trasferiteli su una griglia e lasciateli raffreddare completamente.
Anzac ricetta
Biscotti avena e uvetta Ottolenghi

No Comments

Leave a Reply