Pesche dolci con crema pasticcera e crema al cioccolato

pesche-dolci-ricetta

Non vorrei allarmarvi con un altro post nel blog a così poca distanza dall’ultimo, ma cavalchiamo l’onda della cucina folle e disperata di questi ultimi giorni ed ecco finalmente la ricetta delle pesche dolci con crema pasticcera e crema al cioccolato.

Per quanto siano deliziose, lo ammetto non sono un dolce da fare all’ultimo minuto, richiedono parecchio lavoro dietro, niente di complicato, solo ci vuole tempo e pazienza, tanta tanta pazienza, ma posso assicurarvi, ne vale la pena, solo fatene una dose doppia, che spariscono veramente troppo in fretta!

pesche-dolci-crema-cioccolato

Io le faccio di solito per le grandi occasioni, o per il compleanno del fratello che è un fan sfegatato di questo dolce e potrebbe mangiarne a vagoni…letteralmente, credo non abbia un limite al numero di pesche che potrebbe mangiare, ma tant’è madre natura è stata infinitamente buona con lui, che fa parte della schiera di quegli odiosi personaggi che non ingrassano mai nonostante potrebbero nutrirsi di soliti carboidrati e grassi saturi…in compenso io prendo kg solo al pensiero…la bellezza proprio…

pesche-dolci-crema-e-cioccolato

L’ultima occasione che mi ha visto avvicinarmi a questi dolcetti è stato appunto il ritorno del figliol prodigo che se ne era stato fuori casa per 6 mesi, quindi che fai non li fai quei 3-4 kg di pesche dolci? considerando che ne dovrai lasciare la metà a casa dove, per la mia gioia, anche il mio Dolce Doppio rientra nella schiera di coloro che possono mangiare la qualunque e non ingrassare…immaginatemi sempre mentre apro il frigorifero e fingo di non vedere cotante kcal guardarmi e io che scelgo invece una fantastica mela golden…buona è ma vuoi mettere??

Print Recipe
Pesche dolci
Le pesche dolci sono dei piccoli biscotti di frolla morbidi, farciti con crema pasticcera e crema al cioccolato, passati nell'alchermes e nello zucchero ed uniti per riprodurre l'aspetto del frutto.
pesche-dolci-bigusto-preparazione
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
20 pesche
Ingredienti
Per le pesche
  • 3 Uova
  • 500 g Farina 00
  • 175 g Zucchero
  • 100 g burro morbido
  • 10 g Lievito per dolci
  • 1 pizzico Sale
  • 1 cucchiaino Estratto di Vaniglia
Per farcire
  • 250 g Crema pasticcera
  • 250 g Crema pasticcera al cioccolato
Per decorare
  • Alchermes
  • Zucchero semolato
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
20 pesche
Ingredienti
Per le pesche
  • 3 Uova
  • 500 g Farina 00
  • 175 g Zucchero
  • 100 g burro morbido
  • 10 g Lievito per dolci
  • 1 pizzico Sale
  • 1 cucchiaino Estratto di Vaniglia
Per farcire
  • 250 g Crema pasticcera
  • 250 g Crema pasticcera al cioccolato
Per decorare
  • Alchermes
  • Zucchero semolato
pesche-dolci-bigusto-preparazione
Istruzioni
  1. In un mixer o in una ciotola mettete la farina, il lievito, il sale lo zucchero ed il burro e frullate, o cominciate ad impastare se lo fate a mano, fino a quando non avrete ottenuto un composto simile a sabbia bagnata.
  2. Aggiungete a questo punto anche le uova e l'estratto di vaniglia. Continuate ad impastare fino ad ottenere un composto sodo. Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare per 30 minuti in frigorifero.
  3. Preriscaldate il forno a 180 °C. Riprendete il composto e create 40 palline grandi circa come una noce. Trasferitele su una teglia rivestita di carta forno, distanziandole tra di loro e schiacciandole leggermente in modo da creare delle semisfere. Cuocetele per 15-20 minuti o fino a quando non saranno dorate.
  4. Sfornatele e quando saranno ancora tiepide con un cucchiaino e facendo molta attenzione scavatele alla base. Lasciatele raffreddare.
  5. Farcite metà delle palline con la crema pasticcera e l'altra metà con quella al cioccolato. Accoppiate ora una metà di crema con una di crema al cioccolato.
  6. Passate le pesche così ottenute in un piatto che avrete riempito con l'alchermes e poi nello zucchero semolato. Lasciate riposare in frigorifero almeno 1 ora prima di servire.
Recipe Notes

Se l'impasto risultasse troppo duro potete aggiungere qualche cucchiaio di latte.

Quando passate le pesche nell'alchermes mette i guanti per evitare di macchiarvi le mani per giorni.

pesche-dolci

No Comments

Leave a Reply