Flatbread alla griglia

flatbread-alla-griglia

Giovedì…pane….non era così? si dai oggi siamo legger…oggi restiamo su una ricetta golosa e facciamo i flatbread alla griglia per la ricetta di Re-Cake di luglio, un pane lievitato che non vuole essere cotto in forno, siamo mica pazze, con questi 40 gradi all’ombra non vogliamo mica morire!

flatbread-grigliato

Ovviamente come spesso ci capita quando scegliamo una ricetta, anche questa è una ricetta ad alto tasso di pericolosità, ho provato ad assaggiare un pezzetto di questo pane appena cotto, giusto per capire come era venuto e…niente me ne sono finito uno, e senza aver ancora preparato il burro all’aglio, cioè così come fosse una focaccia appena sfornata…maledette noi e ingenua me che continuo a sperare di riuscire a restare a dieta.

pane-alla-griglia

La mia fortuna è stata quella di impacchettare tutto dopo e averli portati a cena dai miei, almeno ci siamo divisi le calorie…più o meno, che io ero ancora in debito di quello che mi sono spazzolata a casa, ma quello forse non valeva, era un test, un controllo qualità, l’ho fatto per il bene della causa…non infierite per favore, lasciate che provi a convincermi…

Ma bando alle ciance, passiamo alla ricetta, uniche accortezze prima di lasciarvi con tutte le indicazioni, se cuocete sulla griglia in ghisa, aprite le finestre, l’effetto nebbia in val Padana è dietro l’angolo e appena sfornati teneteli lontano da voi o non dureranno più di 5 minuti.

Print Recipe
FLATBREAD ALLA GRIGLIA
I flatbread sono un pane lievitato, che viene poi steso con le mani e cotto sulla griglia pochi minuti per parte, questa cottura gli conferisce un gusto unico, da provare.
flatbread-grigliato -ricetta
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Tempo Passivo 4 ore
Porzioni
8 persone
Ingredienti
Per i flatbread
  • 400 g Farina 00
  • 1 e 1/2 cucchiaino Sale
  • 1 cucchiaino Lievito di birra secco
  • 1 cucchiaino Miele o zucchero
  • 290 ml Acqua
  • 40 ml Olio Extravergine di Oliva
Per il burro all'aglio
  • 50 g burro
  • 2 spicchi aglio
  • Prezzemolo
  • Fior di sale
  • Prezzemolo
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Tempo Passivo 4 ore
Porzioni
8 persone
Ingredienti
Per i flatbread
  • 400 g Farina 00
  • 1 e 1/2 cucchiaino Sale
  • 1 cucchiaino Lievito di birra secco
  • 1 cucchiaino Miele o zucchero
  • 290 ml Acqua
  • 40 ml Olio Extravergine di Oliva
Per il burro all'aglio
  • 50 g burro
  • 2 spicchi aglio
  • Prezzemolo
  • Fior di sale
  • Prezzemolo
flatbread-grigliato -ricetta
Istruzioni
  1. In una ciotola ampia (della planetaria, se la usatunite la farina e il sale. Aggiungete anche il lievito e mescolate. Fate la fontana al centro e unite l’acqua, il miele e l’olio. Date una mescolata usando un mestolo di legno. Lavorate l’impasto su un piano leggermente infarinato, per una decina di minuti (5 minuti con gancio, se usate la planetaria). Trasferite l’impasto in una ciotola leggermente unta. Coprite e lasciate lievitare fino al raddoppio (ci vorrà circa un’ora).
  2. Preriscaldate una piastra (possibilmente in ghisa la griglia del barbecue. Ungete la griglia o la piastra con poco olio.
  3. Nel frattempo, dividete l’impasto in 8 pezzi. L’impasto sarà leggermente appiccicoso, quindi ungetevi le mani per lavorarlo, senza aggiungere farina. Allargate l’impasto con la punta delle dita, appiattendolo abbastanza, e conferitegli una forma ovale.
  4. Mettete i pani su un foglio di carta forno unto con poco olio e allargateli ancora. Quando la piastra o la griglia saranno roventi, trasferitevi i pani un paio alla volta. Cuoceteli per 3-4 minuti per lato. Man mano che saranno cotti avvolgeteli con un canovaccio pulito.
  5. Mentre cuocete i pani, preparate il burro all’aglio. Mettete il burro in una casseruola e unitevi gli spicchi di aglio tritati molto finemente (meglio se con uno spremiaglio). Quando il burro sarà spumeggiante e sentirete l’aroma di aglio, spegnete il fuoco.
  6. Quando tutti i pani saranno pronti spennellateli con il burro all’aglio e completate con un pizzico di sale e prezzemolo tritato.
Recipe Notes

Questi pani si conservano giusto per qualche ora. L’ideale sarebbe cuocerli e conservarli per pochi minuti avvolti in un canovaccio, prima di completarli con il burro all’aglio e servirli subito, se invece li preparate in anticipo allora ricordatevi di passarli un paio di minuti al grill prima di consumarli.

INDICAZIONI PER PARTECIPARE
Come sempre dovrete seguire la ricetta proposta da Re-Cake 2.0, potrete fare delle piccole personalizzazioni ma SENZA stravolgere l’essenza della ricetta.

POTETE VARIARE rispetto alla ricetta da noi proposta:

  • Tipo di farina
  • Tipo di lievito
  • Aroma per il topping

NON SI PUO’ VARIARE:

  • Tutto quanto non menzionato

PER COLORO CHE HANNO ALLERGIE, INTOLLERANZE O PROBLEMI CON DETERMINATI ALIMENTI, SONO CONCESSE DELLE MODIFICHE

___________________________________________________

Noi l’abbiamo già testata, da oggi nei nostri blog potete trovare le nostre osservazioni, i suggerimenti e le curiosità in merito.

Ecco i link:

Alice: https://sinceramentealice.com
Alessandra:https://www.lacucinadiziaale.it/

Admin-per-un-mese Giovanna del blog Mood’s Kitchen

Prelevate la locandina e leggete il regolamento del gruppo:
https://www.facebook.com/groups/1532062697054772/

re-cake-locandina-luglio

SARANNO VALIDE TUTTE LE RICETTE PERVENUTE ENTRO E NON OLTRE IL 30 LUGLIO 2019

No Comments

Leave a Reply