Lemon Meringue Pie…di un Compleanno Mancato…

image

 

Non passo da questa cucina da quasi un mese ormai…è stato un mese strano, un mese di compleanni mancati e assenze…il mese in cui ho salutato Zoe, dopo 15 anni passati a camminare insieme, a ridere, correre, poco vista la sua nota agilità, a mangiare, tanto visto il suo stomaco da dinosauro, ad arrabiarsi, moderatamente vista la sua abilità nel furto di cibo appena cucinato, l’ho salutata a pochi giorni dal suo compleanno…

 

image

 

15 anni di cambiamenti, dalla cucciola che riusciva a dormire solo addosso la mia mano, agli esami di maturità studiati con lei in braccio che ascoltava Seneca come se parlassi di bistecche di manzo, al mancato senso di maternità quando sono arrivati quei 7 batuffoli di pelo che abbaiavano in continuazione…15 anni di spostamenti e coinquiline…e danni…ancora ridiamo con Ceci quando ripensiamo alla lampada rotta o a tutti i biscotti che è riuscita a rubare in pochi minuti!!

 

image

 

Siamo cresciute insieme, c’era quando ho incontrato l’Amore, con il Doppio abbiamo comprato cucce che sembravano regge per averla sempre e comunque ai piedi del divano per essere più vicina a noi, abbiamo tentato invano di non farle mangiare tutto quello che le capitava a tiro per ritrovarla poi a sgranocchiare pachino direttamente dalla pianta come un self service, abbiamo provato a portarla a correre con noi rischiando che il wwf ce la portasse via, data la sua scarsissima propensione all’attività fisica, l’abbiamo portata agli aperitivi, decisamente più graditi visto che alla fine qualcosa per lei c’era sempre, abbiamo creato un posto tutto per lei in casa…e ora non riesco a guardarlo senza sentire un nodo in gola…

 

image

 

Manca la mattina quando non la sentiamo alzarsi, manca la sera quando al ritorno ci salutava felice che neanche i reduci di guerra, manca quando cucino che controllava scrupolosamente che cadesse qualcosa dal tavolo per poter fare la prova qualità…semplicemente manca…

 

image

 

Il 26 aprile avrebbe compiuto 15 anni la nostra vecchietta…la festeggiamo con una torta dal sapore dolce-acidulo…che poi in fondo è un po’ come mi sento ora…ciao Piccoletta

 

image

 

1.0 from 1 reviews
Lemon Meringue Pie
 
Tempi di Preparazione
Tempi di Cottura
Tempo
 
Autore:
Porzioni: 8
Ingredienti
  • Per la Pasta Frolla:
  • 200 g di Farina 00
  • 100 g di Zucchero di Canna
  • ½ Buccia di Limone Grattugiata
  • 1 Uovo Medio
  • 1Tuorlo
  • 60 m di Olio di Semi
  • Per la Meringa:
  • 4 Albumi (circa 150 g)
  • 300 g di Zucchero
  • 50 g di Acqua
  • Per il Lemon Curd: di Martha Stewart:
  • 125 g di Acqua fredda
  • 24 g di Amido di mais (maizena)
  • 100 g di Zucchero
  • ½ cucchiaio di Scorza di limone grattugiata
  • 85 g di Succo di Limone
  • 4 Tuorli grandi
  • 1 pizzico di sale grosso
  • 70 g di Burro non salato a cubetti
Procedimento
  1. Per la Frolla:
  2. Mettere tutti gli ingredienti in un mixer frullare fino a quando non cominceranno ad amalgamarsi, togliere dal mixer e trasferire il tutto su un piano di lavoro leggermente infarinato, impastare a mano qualche minuto per compattare la frolla, avvolgere nelle pellicola e lasciar riposare in frigorifero per 30 minuti.
  3. Preriscaldare il forno a 180 °C.
  4. Rivestire una teglia di 24 cm di diametro con la carta forno e stendere la frolla, con una forchetta fare dei fori sulla base, coprire con carta forno e riempire con dei pesi o legumi secchi, cuocere per circa 45 minuti o fino a quando non è leggermente dorata, rimuovere i pesi e la carta e lasciar raffreddare.
  5. Per il Lemon Curd:
  6. In un tegame di medie dimensioni, fuori dal fuoco, mescolare lo zucchero, la scorza e i tuorli d'uovo; aggiungere il succo di limone e il sale.
  7. Sbattere insieme l'acqua fredda e l'amido di mais, aggiungere alla miscela di limone e amalgamare.
  8. Aggiungere il burro e mettere la pentola sul fuoco medio-alto, cuocere, mescolando costantemente, fino a quando il burro si sarà sciolto e la miscela è abbastanza spessa da rivestire il dorso di un cucchiaio, circa 5 minuti (non bollire).
  9. Versare direttamente nel guscio di frolla raffreddata, conservare in frigorifero per almeno 3 ore.
  10. Per la Meringa:
  11. In una pentola mescolare insieme zucchero e acqua, e cuocere a fuoco medio-alto fino a quando non avrà raggiunto la temperatura di 121 °C.
  12. Mettere gli albumi nella planetaria (o in una ciotola, se si usa lo sbattitore elettrico) e cominciare a montarli a bassa velocità.
  13. Quando lo zucchero sarà arrivato a temperatura, aumentare la velocità della planetaria e versare lo sciroppo di acqua e zucchero a filo sugli albumi che stanno montando, continuare a montare fino a quando la meringa non sarà fredda.
  14. Distribuire la meringa con una spatola, creando una piccola montagna, sopra il lemon Curd, facendo attenzione che la meringa arrivi fino al bordo di frolla, con una salamandra o utilizzando il grill del forno, fiammeggiare la meringa fino a quando non si dorerà.

 

image

6 Comments

  • Reply
    Tiziana
    5 Maggio 2016 at 17:40

    Un paio di mesi fa è morto Barney, il cane dei miei genitori, sai mio padre cosa ha detto con le lacrime agli occhi? “È stato l’unico vero amico che abbia mai avuto”

    • Reply
      Pepper's Matter
      10 Maggio 2016 at 19:32

      I nostri amici pelosi sono così, entrano in punta di piedi scodinzolando e sono sempre al nostro fianco…sono parte della famiglia a tutti gli effetti

  • Reply
    Simona
    3 Maggio 2016 at 21:05

    Mi spiace tanto Giulia,quando viene a mancare un peloso si fa fatica anche a riconoscere la casa,si ha la sensazione che qualcosa non sua al posto giusto…è il pezzetto di cuore che manca,lo so bene e so che presto mi ricapitera’ purtroppo.
    Ti abbraccio

    • Reply
      Pepper's Matter
      4 Maggio 2016 at 11:54

      é proprio così Simona, il vuoto si sente…lo sappiamo quando cominciamo il cammino con loro ma quando arriva il momento si fa sempre fatica ad accettarlo 🙁

  • Reply
    Antonella Bova
    3 Maggio 2016 at 20:30

    Non ti nascondo che una lacrimuccia è scesa, mentre leggevo il tuo post, da grande amante dei cani da tutta la vita, non potevo non emozionarmi. E dire che ero passata di qua per farti i complimenti per questa bellissima crostata che stavo ammirando su IG. Ma quando si parla di pelosi a quattro zampe, perdo la testa…Mi dispiace per la tua perdita, ti abbraccio…

    • Reply
      Pepper's Matter
      3 Maggio 2016 at 20:44

      Grazie Antonella, cerchiamo di fare i duri ma la verità è che i nostri amici a quattro zampe sono a tutti gli effetti parte della famiglia e quando se ne vanno si portano vianun pezzetto di noi…

    Leave a Reply

    Rate: