Quadro d’Autore

image

 

 

 

Ci sono periodi in cui cucini fotografi al volo e poi lasci lì in sospeso e ovviamente…ti dimentichi.

Mi capita spessissimo di ritrovare foto fatte per dei post mai pubblicati, articoli che avevano magari preso forma nella mia testa ma non sono mai arrivati sulla tastiera, poi un giorno, ricontrollando le foto ecco che saltano fuori, alcune vanno perse (non sono mica super Viky, come faccio a ricordarmi tutte le ricette che faccio), altre, come questa alla fine prendono la strada di casa e sbarcano sul blog!

 

 

 

 

 

image

 

 

 

Questa era la mia tortina di compleanno, fotografata di cortissima prima di inscatolarla e correre a pranzo da mamma, si quest’ano ho lasciato i fornelli spenti il giorno del mio compleanno, avevamo millemila cose da fare e un matrimonio che ci aspettava alle 16.00, niente cucine elaborate, solo i parenti riuniti, un buon bicchiere di vino e una delle mie torte preferite…firmate Montersino ovviamente che ve lo dico a fare!

 

 

 

image

 

 

Questa torta mi piace particolarmente, non solo perchè è facilissima e fa tanta scena, ma perchè è fantastica anche servita in piccoli tranci, io l’ho portata in tavola con frutta fresca, salsa di lamponi e briciole di meringa… è sempre un successo, poi si può preparare in anticipo e congelare che diciamocelo…male non fa!

 

Quadro d'Autore
 
Tempi di Preparazione
Tempi di Cottura
Tempo
 
Autore:
Porzioni: 12
Ingredienti
  • Per la Chantilly al Limone:
  • 800 g di Panna Liquida Semimontata
  • 600 g di Crema Pasticciera
  • 15 g di Colla di Pesce in Fogli
  • 20 g di buccia di Limone
  • 20 g di Succo di Limone
  • Per la Bagna:
  • 200 g di Acqua
  • 100 g di Zucchero Semolato
  • 30 g di Succo di Limone
  • Per La Gelè di Albicocca:
  • 135 g di Albicocche Ridotte in Purea
  • 40 g di Zucchero Semolato
  • 6 g Di Colla di Pesce in Fogli
  • 7 g di Succo di Limone
  • Per la Gelée di Fragola:
  • 400 g di Fragole Ridotte in Purea
  • 120 g di Zucchero Semolato
  • 12 g Di Colla di Pesce in Fogli
  • 20 g di Succo di Limone
  • Per la Gelée di Frutti Rossi:
  • 135 g di Frutti Rossi Ridotti in Purea
  • 40 g di Zucchero Semolato
  • 6 g Di Colla di Pesce in Fogli
  • 7 g di Succo di Limone
  • Per la Finitura:
  • 400 g di Pan di Spagna
  • 40 g di Gelatina Neutra per Lucidare
  • Frutta Fresca
Procedimento
  1. Per la Chantilly:
  2. Mettere i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda per circa 10 minuti.
  3. Mescolare la buccia grattugiata di limone con la crema pasticciera, scaldare una parte di crema e aggiungere la gelatina strizzata, mescolare bene con una frusta per assicurarsi che la gelatina si sciolga completamente, unire il resto della crema fredda, il succo di limone e alleggerire con la panna semimontata.
  4. Per le Gelée:
  5. Ripetere lo stesso procedimento per i tipi di Gelèe.
  6. Mettere la colla di pesce in ammollo in acqua fredda per circa 10 minuti.
  7. Scaldare una parte della purea, aggiungere la colla di pesce ben strizzata, il succo di limone e mescolare bene per far sciogliere la gelatina, aggiungere l'altra parte di purea e lo zucchero, mescolare bene.
  8. Prendere un Cerchio d'Acciaio del diametro di 26 cm, rivestire una teglia di carta forno o foglio di acetato e poggiare sopra il cerchio, con le tre gelèe creare delle macchie, a proprio gusto, mettere in congelatore per 20 minuti per far rapprendere.
  9. Versare Metà della Crema Chantilly sopra le gelèe, livellare bene con una spatola e mettere in congelatore per circa mezz'ora.
  10. Versare sopra la Chantilly semi congelata la glene di Fragole e far rapprendere 10 minuti in congelatore, quando la gelèe sarà rappresa formare un altro strato di Chantilly sopra e coprire il tutto con uno strato di Pan di Spagna inzuppata con la bagna al Limone (ottenuta miscelando tutti gli ingredienti), rimettere la torta finita nel congelatore per almeno 3 ore in modo che sia completamente congelata.
  11. Quando la torta sarà totalmente congelata capovolgere il cerchio di acciaio, rimuovere la carta forno (o il Foglio di Acetato) e staccare il cerchio di acciaio (se non si riesce scaldare con un cannello per caramellare o un accendino il cerchio e si riuscirà a togliere facilmente), lucidare la torta con la gelatina e decorare con frutta fresca a a piacimento.
  12. Lasciare la torta a temperatura ambiente per almeno mezz'ora 1 ora prima di servire.

 

 

 

image

No Comments

Leave a Reply

Rate: