Cruffin…Metà Croissant e Metà Muffin!

image

 

Quest’anno vacanze lunghe per il blog, lunghissime, finalmente siamo di nuovo qui, forni accesi, mestoli alla mano e si riparte!

Quale modo migliore per ricominciare se non con Re-Cake?!?
Siamo tornate, piene di novità, con un blog nuovo di zecca che profuma di zucchero e farina, con tante idee e pronte a giocare con Voi!

 

image

 

Abbiamo cambiato le date di scadenza, si gioca dal 5 al 30 di ogni mese, abbiamo cambiato locandina insomma veniteci a trovare anche di qua, la porta è sempre aperta!

 

image

Veniamo ora al cuore del gioco, la ricetta, qui piove quindi la temperatura è perfetta per accendere il forno e noi vi proponiamo una n dolcetto che potremmo definire mitologico, metà muffin e metà croissant, la ricetta è perfetta, leggermente salata (quindi come dice il Doppio si potrebbero anche farcire con una bella fetta di crudo), se preferite qualcosa di più dolce allora sostituite il sale con lo zucchero, io la prossima volta faró così.

 

image

 

 

Potete congelarli, dopo che li avrete formati, prima della lievitazione, vi basterà poi tirarli fuori la sera prima lasciarli scongelare e lievitare tutta la notte a temperatura ambiente e cuocerli la mattina pronti per la colazione!

 

image

 

 

Provateli perché sono favolosi, avete bisogno solo di una nonna papera e il gioco è fatto!
Ringraziamo il blog Lady andPups per averci ispirato questo mese!

Qui potete vedere i vari passaggi ben spiegati dal blog ispiratore.

 

image

 

 

Cruffin
 
Tempi di Preparazione
Tempi di Cottura
Tempo
 
Autore:
Porzioni: 16
Ingredienti
  • 150 g di Farina 0
  • 150 g di Farina 00
  • 6 g di Lievito secco istantaneo (lievito di birra)
  • 11 g di Sale
  • 130 g di Acqua tiepida + 30 g (per aggiustare)
  • 50 g di Burro ammorbidito e tagliato a cubetti
  • 165 g di Burro, a temperatura ambiente
Procedimento
  1. ore prima di iniziare l'impasto, lasciare i 165 grammi di burro sul piano di lavoro per fare in modo che sia a temperatura ambiente.
  2. In una Planetaria, con il gancio per impastare o in una Ciotola (se si fa a mano), mescolare la farina 0, la farina 00, lievito secco istantaneo e il sale.
  3. Aggiungere 130 grammi di acqua tiepida (circa 35 °C ) e impastare a bassa velocità per 3 min; l'impasto deve essere leggermente ispido e duro, ma se ci sono difficoltà ad amalgamarlo, aggiungere ulteriori 30 grammi (2 cucchiai) di acqua e impastare nuovamente.
  4. Aggiungere 50 grammi di burro non salato, a cubetti, quindi impastare a bassa velocità per 5 minuti fino a quando non sarà completamente incorporato.
  5. Aumentare a media velocità e impastare per altri 10 ~ 15 min fino a quando l'impasto è molto liscio ed elastico.
  6. Coprire con pellicola e lasciar riposare per 40 ~ 45 min a temperatura ambiente per farlo lievitare.
  7. Trasferire l'impasto su una superficie leggermente infarinata e dividerlo in 4 parti uguali.
  8. Lavorare con 1 parte alla volta e coprire il resto con pellicola (senza stringere troppo intorno intorno all'impasto).
  9. Spolverare l'impasto con poca farina così che non si attacchi, quindi stenderlo ad uno spessore di circa 1 cm.
  10. Con una macchina per la pasta (mettendola allo spessore più largo), tirare l'impasto attraverso la macchina una volta, piegare l'impasto a metà e ripassare nella macchina della pasta, spolvere sia il lato interno ed esterno dell'impasto con un po' di farina, quindi iniziare a tirare l'impasto attraverso la macchina, fino a raggiungere lo spessore più sottile (dovrebbe essere sottilissima).
  11. Tirare la pasta delicatamente, evitando qualsiasi increspamento o piega dell'impasto durante questo processo, ponendola ordinata e piatta sul piano di lavoro.
  12. Tagliare la parte di impasto sciolto vicino alla macchina.
  13. L'impasto sarà molto lungo, quindi potrebbe essere necessario tagliarlo a metà. Con le dita, strofinare delicatamente un sottile strato di burro a temperatura ambiente (deve essere molto morbido ma non fuso) in modo uniforme su tutta la pasta, fino ai bordi.
  14. Fare questo per entrambe le parti della pasta se prima si è tagliato l'impasto a metà.
  15. Ricordarsi che questo è un ¼ dell'impasto intero ed è necessario quindi utilizzare fino ¼ del burro (non di più).
  16. Una volta finito, cominciate ad arrotolare la pasta da un'estremità a altra, il più stretto possibile,
  17. Tagliare il rotolo di pasta a metà nel senso della lunghezza con un coltello infarinato, poi con il lato tagliato rivolto verso l'alto, arrotolate in un semi-nodo e infilare le estremità sotto di sé come per chiudere (non arrotolare troppo stretto, perché hanno bisogno di un po' di spazio per lievitare). Posizionare i nodi all'interno di una teglia per muffin precedentemente imburrata.
  18. Ripetere il procedimento con gli le altre 3 porzioni di impasti e burro.
  19. Se si fa questo procedimento il giorno prima, si può avvolgere l'intera vaschetta della focaccina con pellicola trasparente e lasciare in frigorifero.
  20. Coprire la teglia (senza stringere) con la pellicola, avvolgere e lasciare a temperatura ambiente per 2 ~ 3 ore o fino a quando non saranno completamente raddoppiati di volume.
  21. Cuocere in forno già caldo a 200 ° C, per 25 min fino a che non saranno dorati.
  22. Lasciare raffreddare leggermente su una gratella, quindi spolverare con zucchero a velo.
  23. Se non si vogliono spolverare con Zucchero a velo si possono spennellare con 1 uovo prima di infornarli.
Notes
Questa ricetta mantiene leggermente una nota salata. Se si desidera che sia più dolce, ridurre il sale a ½ cucchiaino, quindi aggiungere 2 cucchiai di zucchero all'impasto.
Al posto dello zucchero a velo, si può rotolare il cruffins nello zucchero semolato

 

image

 

Cosa potete variare?
Questo mese potete modificare il tipo di farina utilizzato, e, una volta cotti o vostri cruffin, farcirli come preferite!

A presto con le nostre Versioni!

Da oggi fino a lunedì, venite a scoprirete le nostre Re-Cake #07 nei nostri blog!

     Carla:  http://tiramiblu.ifood.it
     Claudia: http://lapagnottainnamorata.it:
     Giulia:  https://www.giuliaantonini.it
     Ileana: http://www.cucinapergioco.com/
     Sara:  http://www.dolcizie.ifood.it
     Silvia: http://www.acquaefarina-sississima.com/

 

Ecco il banner da prelevare ed inserire nei vostri post:

 

 

image

 

4 Comments

  • Reply
    Ileana
    7 Settembre 2015 at 8:18

    Ciao Giuly 🙂 Bellissime foto :-*

    • Reply
      Pepper's Matter
      17 Settembre 2015 at 13:00

      Grazie Ileana!!?

  • Reply
    Simo
    6 Settembre 2015 at 10:12

    …avevo visto già un pò in giro sul web questi dolcetti e non ti nego che mi avevano molto incuriosito. Ora visti qua da te e spiegati così perfettamente…beh, che dire?! Li devo fare quanto prima!
    Un abbraccio e buona domenica

    • Reply
      Pepper's Matter
      17 Settembre 2015 at 13:01

      grazie Simo! sono buonissimi e più facile di come sembrano ?
      buon Fune settimana ?

    Leave a Reply

    Rate: