Carrot Cake With Maple Cream Cheese Frosting

image

 

Eccoci al 1 Aprile…tranquilli niente scherzi, oggi è il giorno di Re-Cake 2.0, rullino i tamburi e si tolga il telo dalla nuova Re-Cake!

Dopo un intero mese a scegliere agrumi e preparare caramello è arrivato il momento di scoprire i vincitori e conoscere la nuova torta che ci farà compagnia per questo mese di Pasqua, pieno di Uova di Cioccolato e Coniglietti…e noi proprio ai Coniglietti abbiamo pensato con questa Torta di Carote con frosting allo sciroppo d’acero!

 

image

 

 

Ovviamente, come Ogni Torta di Re-Cake 2.0 che si rispetti non è una semplice torta di Carote, non vi aspettavate mica una cosa semplice vero? ad ogni re-Cake alziamo il tiro ormai!

In questa Torta troverete anche l’Ananas, nella locandina trovate Ananas in lattina, mi raccomando, non è quello sciroppato ma quello fresco, tagliato, immerso nel suo succo, se vivete sperduti come me, va benissimo l’ananas fresco, quello da pulire insomma.

 

image

 

 

Devo svelarvi un segreto del bunker recheikiano…questa torta ci ha dato del filo da torcere, è si perchè mentre voi sfornavate splendide torte profumate noi impazzivamo con tabelle di conversioni e cup, per scoprire poi che le tabelle non sono così realistiche come pensavamo, ma niente paura, ci siamo armate di cup e bilance ed ecco che possiamo presentarvi la torta corretta e pronta per essere provata, reinterpretata e assaggiata!

 

5.0 from 1 reviews
Carrot Cake With Maple Cream Cheese Frosting
 
Tempi di Preparazione
Tempi di Cottura
Tempo
 
Autore:
Porzioni: 8
Ingredienti
  • Per la Base:
  • 300 g di Farina 00
  • 2 Cucchiai di Lievito per Dolci
  • 1 Cucchiaino di Sale
  • 2 Cucchiaini di Cannella
  • ½ Cucchiaino di Noce Moscate
  • 1 Cucchiaino di Zenzero
  • 180 g di Zucchero Semolato
  • 180 g di Zucchero di Canna
  • 160 g di Olio
  • 150 g di Ananas Frullato
  • 4 Uova Grandi a Temperatura Ambiente
  • 200 g di Carote Grattugiate (io ne ho usati 500g)
  • 5 cm di Zenzero Fresco Grattugiato (1 Cucchiaio circa)
  • 100 g di Noci (facoltativo)
  • 100 g di Uvetta (facoltativo)
  • Per il Frosting:
  • 225 g di Formaggio Cremoso (io ho utilizzato il Philadelphia)
  • 125 g di Burro Morbido a Temperatura Ambiente
  • 250 g di Zucchero a Velo
  • ½ Cucchiaino di Estratto di Vaniglia
  • 50 g di Sciroppo D'Acero
  • Per le Decorazioni:
  • 100 g di Pistacchi Tritati
  • ¾ Nocciole
  • 1 Cucchiaio di Acqua
  • ⅘ Cucchiai di Zucchero Semolato
Procedimento
  1. Preriscaldate il forno a 180° C e imburrate e infarinate tre stampi per dolci da 20 cm.
  2. Se si usano le noci, tostarle in forno o in padella per 4-5 minuti, poi lasciarle raffreddare prima di tritarle finemente.
  3. Nel frattempo unite la farina, il bicarbonato, il sale, la cannella, la noce moscata e lo zenzero in polvere in una ciotola, mettete da parte.
  4. Frullate l'Ananas fino ad ottenere una purea liscia e mettete da parte.
  5. In un’altra ciotola sbattere gli zuccheri, la purea di ananas e l’olio fino ad ottenere un composto ben amalgamato, unite le uova una alla volta, aggiungete il composto di farina e mescolate.
  6. Incorporate la vaniglia, le carote e lo zenzero fresco., aggiungete le noci e l’uva passa se le utilizzate.
  7. Dividere l'impasto in parti uguali negli stampi pronti e cuocete per circa 30 minuti, o fino a che uno stecchino inserito nel centro del dolce esce pulito.
  8. Fate freddare le torte nelle teglie per circa 15 minuti, poi sfornate su griglie per dolci, fate raffreddare completamente le torte prima di glassarle.
  9. Per il Frosting:
  10. In un mixer mischiate tutti gli ingredienti a media velocità per qualche minuto, fate raffreddare la glassa per circa 20 o 30 minuti o fino a quando non si è raffreddata abbastanza per poter essere stesa agevolmente e mantenere la sua forma.
  11. Alternate uno strato di torta e uno di frosting fino a creare una torta a 3 strati con alla sommità un sottile strato di glassa.
  12. Ricoprite tutta la superficie della torta con la glassa e mettere in frigo per 30-45 minuti.
  13. Ricoprite di nuovo la torta di glassa e lasciatela riposare per altri 30 minuti in frigo.
  14. Nel frattempo preparate le decorazioni, in un pentolino mettete acqua e zucchero e cominciate a cuocere fino a quando lo zucchero si sarà sciolto e avrà assunto un colore dorato, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare 1-2 minuti, prendete le nocciole e infilzatele con uno stecchino, immergete le nocciole nel caramello e tirate su lentamente in modo che formi una punta, lasciate raffreddare su carta forno.
  15. Riprendete la Torta e decorate con i pistacchi tritati e le nocciole caramellate.
Notes
Dopo Aver Grattugiato le Carote Tamponatele con carta Assorbente per togliere tutto il liquido.
Per stendere facilmente la glassa mettete le basi ormai cotte e fredde in congelatore per 30 minuti prima di stendere il frosting
Le Decorazioni in caramello devono essere fatte prima di servirle perchè non si possono conservare in frigorifero, il caramello si scioglierebbe con l'umidità rovinando la torta
Si Conserva in Frigorifero, per 4 giorni.

 

 

image

 

 

Ognuna di noi ha usato delle piccole accortezze per ottenere il giusto risultato, Ecco le mie:

-Ho centrifugato le carote, sia perchè la mia nota pigrizia ha preferito mettere tutto in centrifuga invece di grattugiare, sia perchè così non ho dovuto scolare e tamponare le carote per togliere il loro succo, ovviamente se non avete una centrifuga potete grattugiare le carote e poi avvolgere in fogli di carta assorbente per eliminare tutto il succo in eccesso che altrimenti renderebbe la torta troppo liquida ed estremamente difficile da cuocere.

-Invece dei 200 g di Carote io ne ho usati 500 (stavamo ancora utilizzando le tabelle di conversione, ma avendole centrifugate il risultato è stato ottimo)

-Utilizzando Ananas Fresco ho direttamente frullato la quantità indicata e e inserito tutto quello che ho ottenuto nella torta.

-Per permettere al Frosting di “attaccarsi” bene alla torta tagliate i bordi e la parte superiore, in questo modo avrete una torta perfettamente coperta

Ora non vi resta che seguire le istruzioni e correre in cucina a testare la nuova arrivata in casa Re-Cake!

 

image

 

 

Come sempre dovrete seguire la ricetta proposta da Re-Cake 2.0, potrete fare delle piccole personalizzazioni ma senza stravolgere l’essenza del dolce.

Queste le indicazioni su cosa potete variare rispetto alla ricetta da noi proposta:

– potete sostituire la farina 00 con un’altro tipo di farina
– la forma del dolce è a vostra scelta, basta che sia presente almeno uno strato di farcia all’interno
– potete usare l’olio di semi che più preferite
– potete aggiungere all’impasto dell’uvetta e/o le noci
– potete decorare il dolce come vi piace di più, purchè la torta sia stata prima ricoperta con il frosting

Tutto quello non menzionato sopra deve rimanere senza variazioni.

Dovete mantenere le proporzioni e dosi riportate nella locandina.

NON devono mancare le spezie, SOLO quelle citate saranno ammesse in gara.

Le Re-Cake 2.0 verranno come sempre valutate in base alla realizzazione, alla personalizzazione e alla presentazione che racconterà in maniera più originale, accattivante, spiritosa questa avventura!

Noi l’abbiamo già testata, nei nostri blog potete trovare le nostre osservazioni, i suggerimenti e le curiosità in merito.

Ecco i link:
Carla: http://www.tiramiblu.ifood.it/
Claudia: http://lapagnottainnamorata.it:
Giulia: http://www.peppersmatter.ifood.it/
Ileana: http://www.cucinapergioco.com/
Sara: http://www.dolcizie.com/
Silvia: http://www.acquaefarina-sississima.com/

Prelevate la locandina e leggete il regolamento del gruppo:
https://www.facebook.com/groups/1532062697054772/

 

Locandina

 

 

Buon divertimento e per qualsiasi dubbio o richiesta, noi siamo qui.. .. aspettiamo di vedere le vostre RE-CAKE!!!

Avete tempo fino al 28 aprile 2015!!!

 

image

 

E Ora, Messi gli Abiti da Festa siamo Pronte per Proclamare i Vincitori!!!

Complimenti a tutti, come sempre ci siamo divertite un mondo a vedere le vostre splendide creazioni, Grazie!!!

Per la Categoria dei Foodbloggers Vince Patrizia Greco del Blog Cake’s Amore

Banner Patrizia Greco (Cake's Amore)

Per la Categoria dei FoodLovers Vince Andrea Colombana

Banner Andrea Colombana

15 Comments

  • Reply
    Torta di carote con frosting allo sciroppo d’acero | AlchiMia
    1 Febbraio 2017 at 15:53

    […] infine… le decorazioni. Mi sono ispirata a quella di Giulia per l’idea del contorno di frutta secca (io noci) e poi ho aggiunto una vela di caramello che […]

  • Reply
    Elisa
    25 Aprile 2015 at 11:16

    Ciao Giulia! Questo mese tocca a te e al tuo meraviglioso blog ospitare il mio link. Torta favolosa, mi sono dovuta ricredere sul frosting, mannaggia a me! Spero di aver fatto tutto correttamente, anche se poi alla fine mi diverto talmente tanto a giocare con voi che la gara passa in secondo piano!
    A presto con la nuova re-cake!
    Elisa
    http://lazuccagolosa.blogspot.it/2015/04/carrot-cake-with-maple-cream-cheese.html

    • Reply
      peppersmatter
      26 Aprile 2015 at 11:12

      Elisa felicissima ti sia piaciuta, anche io ho avuto la stessa reazione al frosting!!!
      Corro a vedere!!
      Alla prossima Re-cake!!

  • Reply
    Torta di Carote con Frosting allo Sciroppo d’Acero | Ricetta ed ingredienti dei Foodblogger italiani
    22 Aprile 2015 at 16:26

    […] che volevo preparare una torta di carote, questa ricetta proposta da Sara, Ileana, Silvia, Claudia, Giulia e Carla è perfetta, mi piace molto l’abbinamento carote ananas, è molto speziata  ed […]

  • Reply
    Elisabetta
    22 Aprile 2015 at 11:19

    Questo mese Giulia ho scelto la tua versione di questa magnifica torta per fare la mia re-cake e i tuoi consigli sono stati davvero utilissimi per la composizione del dolce. 🙂
    http://cakesandco.eu/torta-di-carote-con-frosting-allo-sciroppo-dacero/
    Un abbraccio

    • Reply
      peppersmatter
      22 Aprile 2015 at 12:19

      Elisabetta Grazie Mille!
      Sono contenta ti sia piaciuta! Vengo subito a vedere la tua bellissima torta!!!

  • Reply
    Torta di carote con frosting allo sciroppo d'Acero
    18 Aprile 2015 at 14:20

    […] blog di Silvia, Giulia, Claudia, Carla, Ileana e Sara trovate le loro versione della torta, compresa quella gluten free e […]

  • Reply
    vaty
    4 Aprile 2015 at 13:35

    mamma mia che cos’è quel frostine *.*
    che meraviglia giulia! auguri di buona pasqua tesoro!!

    • Reply
      peppersmatter
      8 Aprile 2015 at 19:35

      Grazie mille Vaty!!
      Tanti Auguri anche a te!! :*

  • Reply
    Marghe
    1 Aprile 2015 at 12:44

    Favolosa questa versione!
    Pe rla carrot cake poi io ucciderei 🙂

    • Reply
      peppersmatter
      1 Aprile 2015 at 12:46

      Provala, vedrai che non ti deluderà, noi l’abbiamo finita in un attimo!!!

  • Reply
    Laura AlchiMia
    1 Aprile 2015 at 12:02

    Davvero bella!!!
    L’alzatina poi… 😉

  • Leave a Reply

    Rate: