Lion…Primo Round!

Lion

 

Da un po’ di tempo ho cominciato a pensare ad un modo per poter riprodurre questi favolosi snack…ve li ricordate i Lion?

Erano i miei Preferiti insieme al Twix e ai Bounty, rimanevo sempre qualche minuto a fissarli li sull’espositore senza sapere quale scegliere…

Da qualche anno però la Nestlè ha deciso che questi leoncini dovevano andare a riposo, non si trovano praticamente più (almeno dalle mie parti) il che ha causato non poco sconforto a dire la verità!

Ecco allora l’idea diabolica nascere dalla mia Calorica Mente…li rifaccio a casa e visto che ci sono mi faccio pure i twix e i bounty e…si lo so non si dovrebbe, ma li faccio più piccoli, così anche il senso di colpa sarà proporzionato allo snack…non funziona così?

Va bè a me piacciono e io me li rifaccio!

Comincio lo Studio e…i Wafer…e adesso come li rifaccio i wafer?

Non ho la macchina per farli, di comprarla non ci penso nemmeno, non saprei veramente poi dove metterla, poi anche nella pazzia, ho ancora un briciolo di lucidità…”Sii onesta, non sai quando li rifarai, vuoi davvero comprare una cosa ingombrante che potrebbe rubare il posto ad un’altra macchinetta che stai pensando di prendere (tra poco sarete aggiornati su cosa sia l’oggetto misterioso)…non non puoi”

Però il Ferro si, il Ferro per Cialde si trova, costa poco, occupa poco spazio e potrei utilizzarlo per millemila altri scopi!

Andata!

Ed eccomi qui ad armeggiare con il ferro per cialde e i wafer e…nascono questi dolcetti Favolosi!

Il Risultato non è proprio identico al Lion (da qui il Primo Round) sono a metà tra i Kinder cereali e i Lion ma…vi lascio la ricetta perchè sono super golosi e buonissimi, dovete Provarli!!!

Per Circa 5/6 Lion vi serviranno:

Per i Wafer:

100 g di Farina 00

40 g di Fecola di Patate

20 g di B urro Morbido

20 g di Olio di Semi

2 Uova

100 ml di Latte

50 g di Zucchero

1/2 Cucchiaino di Sale

1 Cucchiaio di Lievito per dolci

1 Cucchiaino di Estratto di Vaniglia

Per la Farcia:

Nutella q.b.

Per Il Caramello:

125 ml di Latte Concentrato

Per la Copertura:

250 g di Cioccolato al Latte

20 g di Riso Soffiato

Per Il Caramello:

125 ml di Latte Concentrato

Cominciate a Prepare i Wafer, sbattete le uova con lo zucchero per qualche minuto, aggiungete poi l’estratto di Vaniglia, il sale, il burro e l’olio, sbattete ancora con le fruste, aggiungete poi, alternando, latte e le farine setacciate, insieme al lievito, amalgamate bene e lasciate riposare circa 15 minuti (in questo modo si attiverà il lievito e il composto crescerà leggermente).

Ora dovete munirvi del ferro per cialde , se non l’avete, potete utilizzare una padella facendo delle simili-crepes, molto sottili e poi, se risultassero troppo morbide e non croccanti, potreste passarle qualche minuto in forno.

Con un pennello, ungete il ferro per cialde con pochissimo olio, e fatelo scaldare, quando sarà ben caldo, mettete poco impasto, chiudete e fate cuocere circa 30 secondi per lato (fatene un paio di prova per vedere come devono essere).

Prendete le cialde di Wafer ancora tiepide e tagliate delle strisce (saranno la base dei vostri Lion, quindi fateli della grandezza che desiderate), un a volta tagliati metteteli a raffreddare su una gratella).

Quando i Wafer saranno ben freddi e croccanti, prendete una cialda, spalmate sopra un velo di nutella e sovrapponete così un’altra cialda, continuate ad unire a 2 a 2 le cialde con la nutella e lasciate da parte.

Preparate il Caramello: in un pentolino antiaderente versate il latte condensato, mescolando continuamente, fate cuocere a fuoco lento fino a quando non cambierà colore, spegnete il fuoco e spalmate un velo…generoso di caramello sopra ai Wafer (quelli che avete già farcito con la Nutella…vi avevo avvertiti che non si trattava di cibo light!), quando il caramello sarà ancora tiepido ricoprite il wafer con il riso soffiato (in modo tale da usare il caramello e la nutella come “Colla” per far aderire il riso soffiato al wafer), lasciate raffreddare 1 ora in congelatore.

Trascorsa un’ora , sciogliete il cioccolato al latte al microonde e colatelo sopra ad ogni barretta di riso soffiato e wafer, lasciate rapprendere il cioccolato per circa mezz’ora in frigorifero e…Mangiate!!!

Fatemi Sapere!!!

No Comments

  • Reply
    Twix…questi sono proprio Identici! | Pepper's Matter
    18 Ottobre 2013 at 11:36

    […] per cui, dopo i miei Lion (tra l’altro devo fare una precisazione…sono riuscita a trovare un lion di marca, […]

  • Reply
    Twix…questi sono proprio Identici! | Pepper's Matter
    18 Ottobre 2013 at 11:36

    […] per cui, dopo i miei Lion (tra l’altro devo fare una precisazione…sono riuscita a trovare un lion di marca, […]

  • Reply
    Kety
    15 Ottobre 2013 at 18:55

    Non ho potuto fare a meno di venire a curiosare! 🙂
    Peccato che tu non abbia messo le foto del “passo passo”, ma forse meglio così!
    Il risultato finale è più che sufficiente a farsi venire l’acquolina in bocca! 🙂

    Mi sa proprio che mi iscriverò al tuo blog, non mi voglio certo perdere i tuoi Twix e i tuoi Bounty! 😀

    • Reply
      peppersmatter
      15 Ottobre 2013 at 20:38

      Ho Sperato fino all’ultimo che non fossero granché….tutte le mie speranze sono svanite al primo morso!!!
      Ti Assicuro che al topolino sarebbero piaciuti!!!
      Tra poco i twix e i Bounty!
      Grazie di esserti unita!!!

      • Reply
        Kety
        15 Ottobre 2013 at 20:53

        Vedrò di radunare un po’ di topolini prima che tu presenti Twix e Bounty, poi li preparerò, e mangerò, insieme a loro! 😉

        Buona serata! 😀

  • Reply
    Kety
    15 Ottobre 2013 at 18:55

    Non ho potuto fare a meno di venire a curiosare! 🙂
    Peccato che tu non abbia messo le foto del “passo passo”, ma forse meglio così!
    Il risultato finale è più che sufficiente a farsi venire l’acquolina in bocca! 🙂

    Mi sa proprio che mi iscriverò al tuo blog, non mi voglio certo perdere i tuoi Twix e i tuoi Bounty! 😀

    • Reply
      peppersmatter
      15 Ottobre 2013 at 20:38

      Ho Sperato fino all’ultimo che non fossero granché….tutte le mie speranze sono svanite al primo morso!!!
      Ti Assicuro che al topolino sarebbero piaciuti!!!
      Tra poco i twix e i Bounty!
      Grazie di esserti unita!!!

      • Reply
        Kety
        15 Ottobre 2013 at 20:53

        Vedrò di radunare un po’ di topolini prima che tu presenti Twix e Bounty, poi li preparerò, e mangerò, insieme a loro! 😉

        Buona serata! 😀

  • Reply
    lafrangia
    15 Ottobre 2013 at 12:05

    sto sbavando…

    • Reply
      peppersmatter
      15 Ottobre 2013 at 12:52

      Provali, sono tanto facili quanto buoni…ma fanne pochi!!!

  • Reply
    lafrangia
    15 Ottobre 2013 at 12:05

    sto sbavando…

    • Reply
      peppersmatter
      15 Ottobre 2013 at 12:52

      Provali, sono tanto facili quanto buoni…ma fanne pochi!!!

  • Reply
    Noe
    14 Ottobre 2013 at 20:41

    oh cielo che meraviglia o_o
    giuro che li provo per il prossimo cheat day <3

    • Reply
      peppersmatter
      15 Ottobre 2013 at 12:52

      Sono troppo buoni, valgono tutte le calorie che contengono!!!

  • Reply
    Noe
    14 Ottobre 2013 at 20:41

    oh cielo che meraviglia o_o
    giuro che li provo per il prossimo cheat day <3

    • Reply
      peppersmatter
      15 Ottobre 2013 at 12:52

      Sono troppo buoni, valgono tutte le calorie che contengono!!!

  • Reply
    Silvia Brisi
    14 Ottobre 2013 at 19:38

    Anche io andavo matta per il Lion!!
    Davvero non si trova più?? Ammetto che sono secoli che non lo mangio!!
    Ottimi i tuoi mini lion!!

    • Reply
      peppersmatter
      15 Ottobre 2013 at 12:51

      Non lo so se da qualche parte si riesce ancora a trovare ma io non lo trovo più!!!
      Ora voglio provare in un centro commerciale a Roma fornitissimo…così posso studiarli!

  • Reply
    Silvia Brisi
    14 Ottobre 2013 at 19:38

    Anche io andavo matta per il Lion!!
    Davvero non si trova più?? Ammetto che sono secoli che non lo mangio!!
    Ottimi i tuoi mini lion!!

    • Reply
      peppersmatter
      15 Ottobre 2013 at 12:51

      Non lo so se da qualche parte si riesce ancora a trovare ma io non lo trovo più!!!
      Ora voglio provare in un centro commerciale a Roma fornitissimo…così posso studiarli!

    Leave a Reply